Benvenuto in Perlena Web Site
Ss. Messe e Bollettino settimanale PDF Stampa E-mail
Scritto da Perlena Admin   
Venerdì 27 Giugno 2014 11:28

Orario Sante Messe Festive Parrocchia San Giorgio di Perlena:

Sabato : ore 18.30

Domenica: ore 8.00, ore 10.00, ore 18.30

 

Ecco QUI  il bollettino parrocchiale di questa settimana

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Ottobre 2018 09:55
 
I Bambini degli anni 80 PDF Stampa E-mail
Scritto da Perlena Admin   
Giovedì 31 Dicembre 2009 12:17

Se eri un bambino negli anni 80 come hai fatto a sopravvivere?

Da bambini andavamo in auto che non avevano cinture di sicurezza né airbag;

viaggiare nella parte posteriore di un furgone aperto era una passeggiata speciale e ancora ne serbiamo il ricordo.

Le nostre culle erano dipinte con colori vivacissimi, con pitture a base di piombo.

Quando andavamo in bicicletta non portavamo il casco.

Bevevamo l’acqua dal tubo del giardino, invece che dalla bottiglia dell’acqua minerale.

Trascorrevamo ore ed ore costruendoci carretti a rotelle ed i fortunati che avevano strade si lanciavano e, a metà corsa, ricordavano di non avere freni. Dopo vari scontri contro i cespugli imparammo a risolvere il problema.

La scuola durava fino a mezzogiorno, arrivavamo a casa per pranzo.

Non avevamo cellulari cosicché nessuno poteva rintracciarci.

Ci tagliavamo, ci rompevamo un osso, perdevamo un dente ma non c’era alcuna denuncia per questi incidenti; la colpa non era di nessuno se non di noi stessi.

Mangiavamo biscotti, pane, burro, marmellate senza scadenza e bevevamo bibite zuccherate senza che alcuno avesse problemi di sovrappeso…perché eravamo sempre in giro a giocare.

Condividevamo una bibita in quattro…bevendo dalla stessa bottiglia e nessuno moriva per questo.

Non avevamo playstation, nintendo, xbox, videogiochi, dolby surround, cellulari, i pod…

…avevamo solo AMICI.

Uscivamo, montavamo in bicicletta o camminavamo fino a casa dell’amico, suonavamo il campanello e lui era lì e uscivamo a giocare.

Sì uscivamo lì fuori..nel mondo crudele! Senza un guardiano! Come abbiamo fatto’

Facevamo giochi con bastoni e palline da tennis, prendevamo un pallone da calcio, andavamo in un campo di grano o di terra, si formavano delle squadre per giocare una partita; non tutti venivano scelti per giocare e gli scartati non subivano alcuna delusione che si trasformava in trauma.

Alcuni studenti non erano brillanti come altri e quando perdevano un anno lo ripetevano. Nessuno andava dallo psicologo, dallo psicopedagogo, nessuno soffriva di dislessia né di problemi di attenzione né di iperattività: semplicemente ripeteva ed aveva una seconda opportunità.

Avevamo libertà, fallimenti, successi, responsabilità ed imparavamo a gestirli.

La grande domanda è: Come abbiamo fatto a sopravvivere? E soprattutto ad essere le persone adulte che siamo ora?

Se siamo ora così forse è meglio che insegniamo ai nostri figli ad essere come siamo stati noi.

Eravamo forse noiosi, meno tecnologici… ma sicuramente sentivamo di più il profumo dei campi, del cielo, della terra e soprattutto il profumo dell’AMICIZIA.

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Settembre 2018 08:17
 
Bella Preghiera da leggere PDF Stampa E-mail
Scritto da Perlena Admin   
Martedì 16 Settembre 2014 15:03

Se senti che non sei una persona tranquilla e serena leggi ogni sera QUESTA bellissima preghiera

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Agosto 2018 08:08
 
Rendiconto economico della ns parrocchia PDF Stampa E-mail
Scritto da Perlena Admin   
Lunedì 11 Settembre 2017 07:49

Questi sono i rendiconti econoimici della nostra parrocchia:

Anno 2016 

Anno 2017

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Ottobre 2018 10:23